image

Valanghe

Una menzione particolare, nella descrizione e nella previsione dei fenomeni in montagna, meritano le valanghe. Un chiarimento, prima di tutto: non vi è alcuna differenza tra valanga e slavina: entrambi i nomi, che derivano dal latino (“lavanchiae” e “labinae”), descrivono lo stesso fenomeno, il distacco e il movimento del manto nevoso lungo un pendio per …

Continua

image

Vento e freddo

La sensazione di freddo, così frequente in inverno per l’organismo esposto all’aria aperta, è legata alla temperatura della pelle, il nostro involucro a contatto con l’ambiente che ci circonda. Nel cervello umano risiede un organo di controllo, l’ipotalamo, capace di equilibrare le funzioni fisiologiche in dipendenza delle condizioni ambientali esterne. Se fa molto freddo, l’ipotalamo …

Continua

image

Neve

Quando le correnti d’aria provenienti dal mare, temperate e cariche di umidità, scorrono su un cuscino di aria fredda, si forma una distesa orizzontale di nubi, un grande mantello grigio che invade progressivamente il cielo. Le basse temperature all’interno delle nubi e la presenza di nuclei di solidificazione (consistenti in minuscole particelle di sale marino, …

Continua

Consigli di lettura

consigli di lettura
Libri sulla METEOROLOGIA e la CLIMATOLOGIA

Canale Youtube

Canale youtube
I miei video sul canale Youtube