Droni

I droni possono essere sempre più utili. Nell’ottobre 2016 la NASA ha inviato un drone nel cuore dell’uragano Matthew, usando il dispositivo per monitorare nel centro della tempesta la temperatura, la pressione, l’umidità e la velocità e la direzione del vento.
La tecnologia sta aiutando sempre più l’agricoltura. I droni possono essere utili per classificare i tipi di vegetazione, di terreno, e le varie colture. Si possono inoltre usare per misurare la salute delle piante dotando i dispositivi di speciali telecamere che funzionano a certe lunghezze d’onda come l’infrarosso. Poiché i raccolti riflettono diverse parti dello spettro elettromagnetico secondo il loro stato di salute, si possono impiegare i dati per creare mappe che rivelano le mancanze d’acqua, di azoto, di zolfo e di altre sostanze nutrienti delle piante.

Consigli di lettura

consigli di lettura
Libri sulla METEOROLOGIA e la CLIMATOLOGIA

Canale Youtube

Canale youtube
I miei video sul canale Youtube