Ironico-vintage

Ecco un pezzo ironico-vintage sulle previsioni del tempo. L’ho scritto 28 anni fa. Certo, molta acqua è passata da allora sotto i ponti. Può essere però ancora attuale? Giudicate voi.//

Le previsioni del tempo, al di là delle apparenze, sono incapaci di condizionare a priori le scelte del tempo libero e le rotte del week-end. Queste dipendono da fattori più concreti: condizionamenti economici o familiari, seconde case, rispetto di tradizioni, ricerca di bellezze paesaggistiche, di arie balsamiche e di trattorie casarecce. Ogni tipo di attività e di inattività festiva chiede al tempo e ai suoi sacerdoti una sola cosa: non scocciare.
Perché mai, allora, è così forte la domanda delle informazioni meteorologiche? L’ho già detto: per evitare seccature, né fosche previsioni né sgradite sorprese. È un rito, anzi no, un esorcismo, gli stregoni vanno blanditi e poi, se è il caso, banditi.
Alcuni previsori, in questo clima, consigliano di pronosticare sempre un tempo pessimo. Saette e piogge torrenziali, annunciati “prima”, non possono che risultare peggiori della realtà e così il pubblico non va incontro a delusioni. È il classico punto di vista del pessimista e non lo condivido perché si rischia di passare per iettatori.
Direi invece che, indipendentemente dalla prognosi professionale, si deve sempre dare tempo meraviglioso, cielo-Seicelle, temperatura da depliant e mare da wind-surf. Se la realtà si adeguerà, il previsore, oltre che bravo, sarà anche simpatico e la sua popolarità aumenterà certamente. Se, disgraziatamente, verrà invece la pioggia, il meteorologo, mandato per poche ore a quel paese da milioni di gitanti inviperiti, farà poi in tempo, la sera, a scaricare la colpa sulla perturbazione, demonizzandola e indicandola al pubblico disprezzo. Concluderà l’intervento con un caramelloso augurio che torni presto il sole, riconquistando fiducia e simpatie.

[Guido Caroselli – Il Messaggero – 27 marzo 1987]

Consigli di lettura

consigli di lettura
Libri sulla METEOROLOGIA e la CLIMATOLOGIA

Canale Youtube

Canale youtube
I miei video sul canale Youtube