Zero termico

Per mettere in evidenza l'anomalia termica di questa estate, si è parlato abbastanza spesso di zero termico, cioè della quota alla quale si misura la temperatura di 0 °C. Facciamo due conti. Prendendo come riferimento la città di Milano, la sua temperatura media di luglio (23 °C, valore climatico) e una diminuzione standard della temperatura di 0,65 °/100 metri, si ottiene per le Alpi lombarde il valore (climatico di luglio) di 3500 metri. La cartina reale di domani indica invece il valore di 4000 metri. Secondo questo calcolo approssimativo, dunque lo zero è 500 metri più su. Guido Caroselli.

Consigli di lettura

consigli di lettura
Libri sulla METEOROLOGIA e la CLIMATOLOGIA

Canale Youtube

Canale youtube
I miei video sul canale Youtube