Valanghe

Una menzione particolare, nella descrizione e nella previsione dei fenomeni in montagna, meritano le valanghe. Un chiarimento, prima di tutto: non vi è alcuna differenza tra valanga e slavina: entrambi i nomi, che derivano dal latino (“lavanchiae” e “labinae”), descrivono lo stesso fenomeno, il distacco e il movimento del manto nevoso lungo un pendio per …

Continua

Vento e freddo

La sensazione di freddo, così frequente in inverno per l’organismo esposto all’aria aperta, è legata alla temperatura della pelle, il nostro involucro a contatto con l’ambiente che ci circonda. Nel cervello umano risiede un organo di controllo, l’ipotalamo, capace di equilibrare le funzioni fisiologiche in dipendenza delle condizioni ambientali esterne. Se fa molto freddo, l’ipotalamo …

Continua

Neve

Quando le correnti d’aria provenienti dal mare, temperate e cariche di umidità, scorrono su un cuscino di aria fredda, si forma una distesa orizzontale di nubi, un grande mantello grigio che invade progressivamente il cielo. Le basse temperature all’interno delle nubi e la presenza di nuclei di solidificazione (consistenti in minuscole particelle di sale marino, …

Continua

Da agosto a settembre

Se e quando l’estate scolora, senza troppi traumi o eccezionalità di sorta. È una cartina che mostra il numero effettivo di ore di sole, tenuto conto della durata media mensile del dì e di una statistica trentennale della nuvolosità e del tempo. Vale per constatare che non basta dividere l’Italia in tre, nord, centro e sud. …

Continua

I vegetali e la vita

A scuola, dalla sistematica delle scienze naturali, abbiamo imparato a distinguere tre “regni”, quello animale, il vegetale e il minerale. I primi due sono attori della vita, la peculiarità che distingue la Terra dalla maggior parte dei corpi celesti. Parliamo dei vegetali. Sono organismi autosufficienti, detti anche “autotrofi”, ovvero che si nutrono da soli. I …

Continua

Il caffè dà energia!

Sfogliando “La Repubblica”: I fondi del caffè possono diventare carburante//. Il caffè può creare energia. Non solo quella che da a chi lo beve, ma il suo scarto può diventare anche un ottimo combustibile. Alcuni scienziati della Corea del Sud hanno scoperto che è possibile riutilizzare i fondi del caffè per lo stoccaggio di carburante. …

Continua

Le prove

Misure da satellite mostrano i cambiamenti di livello degli oceani.//. L’aumento di livello del mare della Terra costituisce uno dei più evidenti segnali del riscaldamento globale. Negli ultimi 23 anni, le missioni satellitari della NASA hanno osservato una continua crescita delle acque del pianeta in concomitanza della fusione dei ghiacci delle calotte polari. A partire …

Continua

Consigli di lettura

consigli di lettura
Libri sulla METEOROLOGIA e la CLIMATOLOGIA

Canale Youtube

Canale youtube
I miei video sul canale Youtube