Grandine e arance

Fino a non molti anni fa si ritenevano eccezionali i chicchi di grandine di dimensioni pari a quelle delle noci. Tempo dopo, alle palle da tennis. I fenomeni atmosferici violenti di qualche giorno fa sulle coste della Romagna hanno scaraventato al suolo elementi grandinigeni delle dimensioni di arance. Poiché, evidentemente, la grandine precipita quando la …

Continua

Migliorare i modelli climatici

Possiamo continuare a separare le decisioni politiche dalle previsioni del clima? Parlando di ambiente, quanti problemi a lungo termine esistono? Per quanto riguarda i cambiamenti climatici, le tecniche della modellistica adottano proiezioni basate su sistemi simili a quelli della modellistica per le previsioni meteorologiche. I meteorologi ottengono un riscontro immediato: se prevedono la pioggia per …

Continua

Il gommone e la cascata

“Siamo su un gommone, scendiamo lungo un fiume verso una cascata. Abbiamo una carta, ma poiché ignoriamo dove ci troviamo esattamente, non sappiamo bene quanto siamo distanti dalla cascata. Qualcuno di noi comincia a innervosirsi e vorrebbe sbarcare immediatamente; altri assicurano che possiamo andare avanti senza pericoli per diverse ore ancora. C’è qualcuno che si …

Continua

Sveglia!

Le frequenti irruzioni di aria continentale proveniente dall’Europa orientale e i conseguenti danni e lutti provocati soprattutto dai forti venti al Centro-Sud Italia hanno caratterizzato il nostro febbraio. Al di là del 48° parallelo le cose sono intanto andate ben diversamente e non, come spesso si dice e si scrive a casaccio, “perché il clima …

Continua

Scienza ed errore

Il metodo scientifico si basa sulla ricerca di ciò che rappresenta al meglio la realtà. Perciò non ha nulla di assoluto. Dopo l’osservazione empirica dei fatti e la formulazione di una teoria o di una ipotesi, deve accettare anche gli errori, dunque non deve essere mai fondata sulla roccia, ma ricominciare, in quei casi, con …

Continua

Sole e vento per la vita

Il Sahara e il Sahel sono come è noto regioni desertiche o semidesertiche del Nord Africa, con precipitazioni annue inferiori ai 1000 mm, intorno ai 100 mm sul Sahara e con una media di 400 mm sul Sahel. Uno studio del 2018 delle Università del Maryland e dell’Illinois (USA), pubblicato su “Science”, ha rivelato che, …

Continua

Pronostico

Una previsione a lungo termine non è mai il risultato del calcolo di un modello meteorologico-matematico, perché l’iterazione “ad libidum” del processo, valido solo per pochi giorni, non produce un buon esito, anzi, si può dire che non porta da nessuna parte, come dimostrano i disordinati ventagli di spaghetti delle “ensemble forecast” quando si va …

Continua

Ozono: buone notizie

Un rapporto dell’Organizzazione Meteorologica Mondiale mostra la prova del miglioramento dello strato di ozono. Le azioni intraprese in seguito al Protocollo di Montreal (1987) hanno portato a lungo termine alle buone conseguenze della decisione di eliminare le sostanze responsabili della diminuzione dello strato di ozono stratosferico, determinandone il recupero. Le prove presentate dall’OMM hanno dimostrato …

Continua

Gennaio in controtendenza

I primi 12 giorni dell’anno sono stati per Roma (città di pianura in posizione baricentrica per l’Italia) decisamente freddi, con una temperatura media di 6 °C, ovvero 2 gradi al di sotto del dato statistico degli ultimi 12 anni. Considerando ora invece il dato medio dell’anno appena trascorso e relativo a tutta l’Italia, il 2018 …

Continua

Cicloncino

Dopodomani cicloncino su Ionio?

Consigli di lettura

consigli di lettura
Libri sulla METEOROLOGIA e la CLIMATOLOGIA

Canale Youtube

Canale youtube
I miei video sul canale Youtube